Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Veneto Rovigo, Vicenza and Treviso Vicenza

Most viewed in Vicenza

  • Relais Santa Corona Vicenza

    In the heart of the city, an entirely restructured small palace of the 18th century hosts the exclusive and sophisticated premises of the Relais Santa Corona. Prestigious and charming, looking out on one of the most suggestive areas of the city, just...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Vicenza

Description

Inhabited since the ancient times by the Veneti and the Euganei, later Vicenza was conquered by Rome, becoming a Roman municipium called Vicetia.
Vicenza is also known all around the world for its adopted son, the Paduan architect Andrea di Pietro della Gondola, named il Palladio, who invented a completely personal style that stupefies whereby ancient, classic architectural elements are recombined and transferred into a private context. For this reason Vicenza was declared by UNESCO World Heritage Site since 1994.
The historic centre of the city is composed by a complex of three squares (dei Signori, delle Biade e delle Erbe) and the small square of Palladio.
His most celebrated construction dominated the central Piazza dei Signori, being the most symbolic building of the city: the Palladian Basilica, a medieval construction that was restructured by the architect in 1500, giving it double order with a portico and loggia. He also gave his signature to other buildings such as the Loggia del Capitanio, Palazzo Barbaran da Porto, Palazzo Chiericati, home of the Civic Museum, Palazzo Valmarana, the Loggetta Palladiana, and the Olympic Theatre, an example of fixed scenery, conceived by Palladio and realized by Vincenzo Scamozzi.
Not too far from the city there is Villa Almerico Capra, also known as La Rotonda, the most famous of all Venetian Villas and considered Palladio's masterpiece for excellence.

Map

This town web page has been visited 72,022 times.

Choose language

italiano

english