Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Friuli Venezia Giulia Friuli's Hinterland Pordenone

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Pordenone

Description

Pordenone, a settlement, built in Roman times, on the shore of the river Noncello, evidenced by the discovery in district Torre of traces of a Roman villa, is the main city of its province with modern and dynamic aspects.

In the early XVI century Pordenone was under the dominion of the"Serenissima Republic of Venice", but with the honour to keep its own rules and privileges.

The old town centre proposes an elegant high street with archways and magnificent historical buildings with fresco paintings. An important example of the trading wealth of the inhabitants, are: the "Town Hall" with its gothic patterns, the "Ricchieri" mansion, built in XIII century and actually home of the Civic Museum of Arts, the "Mantica" mansion and the "Gregoris" mansion.

Not to miss is the old convent of Saint Francesco, built in 1419, which conserves a series of interesting fresco paintings in its cloister and in its church and is now maintained by the Town Hall for important exhibitions.

The Cathedral of Saint Marco erected at the beginning of the XIII century in Romanesque-Gothic style, and in someway redefined in the XVI and the XVII centuries, was built in one unique nave with a series of side chapels on a project the '500. It exhibits a valuable altar piece, known as the "Madonna of Mercy", of the artist Giovanni Antonio de' Sacchis, known as "il Pordenone". The Steeple, completed in 1374 and renovated in the XVIII century is 79 meters tall.

Worth a visit are: the Church of Saint Mary of the Angels (Santa Maria degli Angeli), known also as "of Christ", where a wooden Cross of the early '400 is exhibited; the Church of Sacred Trinity, a clear example of a central planned church with fresco paintings of Giovani Maria Calderari, apprentice of the Pordenone (artist); and finally the Church dedicated to Saint George, built in Neoclassic style with a bell tower by G.B. Bassi, which overviews the city as a large Doric column.

Map

This town web page has been visited 34,582 times.

Choose language

italiano

english