Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Friuli Venezia Giulia Friuli's Hinterland Povoletto

Stay

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Most viewed in Povoletto

  • Teresa Raiz Doc Wines Friuli

    Comincia nel 1971 la storia , della azienda agricola Teresa Raiz nel Nordest in Friuli grande terra da vini bianchi, per intenderci, sulla rotta fra la splendida Venezia e le solenni Dolomiti : terminati gli studi in enologia a Conegliano Veneto decisi...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Povoletto

Description

The town's name probably derives from the rich presence of poplar trees (Populetum) or grassland (pabuletum). Municipality in the province of Udine, located near the river Torre and the stream Motta in Savorgnano, is famous for the cultivation of vines and the production of fine wines, the presence of large farms and its local handicraft. Departure point for memorable trekking excursions, like the one that reaches the castle of Motta.
The discovery of items dating from the Roman period and the discovery of an ingenious system of water canals. evidence that there was a small settlement in the area during the period of colonization by the Romans. The town is mentioned for the first time in a document of the first half of the XIII century. The area was linked to the nobles of Savorgnano, of which one of their representatives, a certain Rodolfo, appears to have agreed with the Count of Gorizia against the Patriarch of Aquileia. This choice led to the loss of the feud, that was ceded to the Colmalisio Family, but several historians do not agree with this explanation. The subsequent history of Povoletto shares the same fate of the other localities of the entire region of Friuli.

Not to miss:
- the Church of San Martino in Salt, erected in the XVI century, where previously was located a pre-existing building severely damaged by an earthquake. It submitted several extensions and alterations in the XVII and XVIII centuries and was partially demolished in 1961 to be rebuilt soon after. The interior preserves altars, frescoes and works of art, but none can be considered originals of the old building;
- the XVII century Oratory of Sant'Eurosia in Marsure di Sopra, a small building with a simple façade, a gable interrupted by two rectangular windows and a central crescent located above the main entrance. Inside it features a beautiful altar decorated with marble statues, depicting the Annunciation;
- the XV century Church of San Pietro in Magredis;
- the Castle of the Motta in Savorgnano del Torre. Of the entire castle, which dates back to the VII century, there are only few remains, hidden in a dense forest on the summit of a hill;
- the Domus Magna of Belvedere, which was built in 1476 and belonged to the Counts Partistagno;
- the Villa Mangilli-Schubert in Marsure di Sotto;
- the Villa Zanardi-Landi in Marsure di Sopra;
- the Villa Mangilli in Savorgnano;
- Villa Savorgnan.

Map

This town web page has been visited 24,547 times.

Choose language

italiano

english