Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Lombardy Milan Surroundings Cesano Maderno

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Cesano Maderno

Description

Town of the Lower Brianza area, located between the province of Monza and Brianza. Cesano Maderno is located north of Milan and consists of a center and six districts: Binzago, Villaggio Snia, Sacra Famiglia, Cascina Gaeta, Molinello and Cassina Savina. The name "Cesano Maderno" probably derives from a proper name of person "Cisius. The attribute of "Maternus, however, would indicate that the original settlement of Cesano belonged to the mother of this person.
In medieval times Cesano was a fief that belonged to the Milanese Monastery of Orono, to whom the locals honored periodical taxes. The discontent of the citizens soon led to a revolt, that in 1228, ended with a clash with the troops of Milan, that came to the aid of the monastery, thus, re-establish its jurisdiction over the land. In the early XVI century the feud was ceded to Antonio Carcassola; who sold the rights, in 1538, to Bartolomeo Arese together with the territories of Camnago, Limbiate, Meda, Mombello and Seveso. In the second half of the XVII century, Cesano was ruled by the Borromeo-Arese family after the marriage of Giulia Arese with Renato Borromeo. During the Spanish domination and the next Austrian government, the Borromeo-Arese family retained the fief until the advent of Napoleon Bonaparte. In the Napoleonic era, Cesano followed the same history and events of Milan: therefore, it became part of the Cisalpine Republic and then of the Kingdom of Italy and, with the restoration after the Congress of Vienna, part of the Kingdom of Lombardy-Veneto.

Not to miss:
- Palazzo Arese-Borromeo, a typical example of a noble residence of representation with a serious scenographic effect. The construction, begun in 1650 by Bartolomeo Arese, the center of the façade features a monumental portal surmounted by wrought-iron balconies.
- Palazzo Arese-Jacini, dating from the sixteenth century, the current council offices.
- The Torrazzo, dating from the XIII century, is a fortified tower, and presents the remains of an extensive system of fortifications, that were used to guard the river Seveso.
- The Sanctuary of Santa Maria delle Grazie, also known as the Madonna della Frasca, located in the village of Binzago and dating from the XIII century;
- The Old Church of Santo Stefano, dating back to 1600 and preserves some remarkable frescoes on its walls. It was expanded in 1888, but after a few decades it became insufficient to hold the faithful during the services. The old church, no longer used for worship, is often used for cultural events like classical concerts and art exhibitions.
- The New Church of Santo Stefano, designed by Chiappani, was consecrated in 1937.

Map

This town web page has been visited 33,329 times.

Choose language

italiano

english