Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Marche Marche's Coast Spinetoli

Stay

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Most viewed in Spinetoli

  • Saladini Pilastri Marche Wines

    Wine has always been the source of life, joy and the desire to live for all cultures. The sacredness of the vines and wine is brought out every day in our own tradition despite the passing years and the great changes in our society. Wine remains an unchanging...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Spinetoli

Description

Town in the province of Ascoli Piceno, situated on a hill not far from the sea, near to where the Tronto meets with the stream Fiobbio, the municipality, in addition to the main centre, includes the districts of: Villa San Pio X, Pagliara del Tronto (which counts more inhabitant than Spinetoli), Villa Ciarulli and Villa Palazzi.
The discovery of a necropolis of the VII-V century B.C. and the remains of houses, weapons and utensils evidence that the area was inhabited by Piceni, an Italic population, that failed to stop the Roman colonization, and although, at first, they choose to form an alliance with the Romans, they weres defeated by them in the battle of Ascoli. The area became part of the "Picena Augustea region". After the fall of the Empire, the area was subject to frequent Barbarian attacks and to protect Spinetoli, the town was fortified. During the Middle Ages, the town belonged to the monks of Farfa. Later the town submitted the domain of the Bishop of Ascoli, until it returned to the monks. The next years were marked by Norman and Swabian invasions and the whole area was affected by periods of pestilence and famines, and destroyed by various earthquakes. In the XV century the town was directly involved in the historical struggles between Ascoli and Fermo, before and between Guelphs and Ghibellines, later. The Papal States lost control of the territory with the advent of Napoleon.

Attractions:
- the Church of Santa Maria Assunta, built in the XIV century, on the ruins of an existing building, much older, dedicated to SS. Trinity, which previously had replaced a Roman temple. It features a single nave plan and preserves inside a XIX century organ;
- the XVI century Church of San Rocco, which contains several valuable paintings and decorative elements;
- the XIX century Church of Saint Anthony;
- the Church of San Paolo;
- the Church of Saint Pius X;
- the Sanctuary of Madonna delle Grazie, dating back to 1759, was built on a preexisting shrine, that contained an image of the Virgin painted on a slab of tuff stone and is, today, object of great veneration;
- the Rural Farming Museum.

Map

This town web page has been visited 25,770 times.

Choose language

italiano

english