Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Liguria Coast of the Flowers Castel Vittorio

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Castel Vittorio

Description

Town in the province of Imperia and part of the Mountain Community Intemelia, Castel Vittorio is the classic picturesque setting for a postcard photo: the first impression approaching the centre is that it seems too perfect to be real. Situated on a hill surrounded by a very thick vegetation, stands a small settlement of houses between which outstands the high steeple of the Parish church. The village's atmosphere has not changed over the centuries and is almost unreal. The houses are painted in traditional pastel colors, separated by small alleys, with steep and narrow staircases. The town has an appearance of great simplicity and composure, but every corner is different and every view gives a different emotion, monotony does not live here.
Until 1260 it was a possession of the Counts of Ventimiglia, and was known as Castle Dho, until Bonifacio il Minore was determined to sell the territory to the Republic of Genoa. The village then assumed a new name: Castelfranco. With the unification of Italy, the Region of Piedmont decided to tribute the town to the King Vittorio Emanuele II of Savoy, renaming it into Castel Vittorio. In the next years the local inhabitants engaged in reprisals against the nearby town of Pigna. The conflict arose because of different political currents that characterized the two municipalities: Castel Vittorio was linked to the Republic of Genoa, whilst Pigna to Piedmont. Local legends, narrate of incidents at the edge of the hoax, like bells stolen and torn up floors.

Not to miss:
The Parish Church of Santo Stefano that features a simple and yet elegant façade, divided into two levels with overlapping rows of columns and a central niche, in bas relief, located on the higher level, topped by a triangular pediment. On the side portal there is a bas-relief completed between the XVI and the XVII centuries. The interior preserves an art masterpiece "the Crucifixion of Jesus", attributed to Marcello Venusti of the second half of the XVII century and a crucifix by Anton Maria Maragliano.
The Oratory of Santa Caterina, built in the Middle Ages, features a portal of 1400.
The Church of Santa Maria di Lago Pigo in Baroque style with a charming portal on the façade of 1512.

Map

This town web page has been visited 19,619 times.

Choose language

italiano

english