Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Modena and Reggio Emilia Reggio Emilia

Most viewed in Reggio Emilia

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Reggio Emilia

Description

Situated on the Via Emilia and main city of its own Province, Reggio Emilia (Regium Lepidi) became, in the II century B.C., an important Roman city centre with a rich trading activity.

In the XI century the local area became the fulcrum of the county of Matilde di Canossa. Allied to Milan the inhabitants engaged the war against Federico Barbarossa, The city, subject to a series of internal conflicts, fell under the dominion of various conquerors such as the Estensi, the Gonzaga and the Visconti families.

Under the Estensi the city's destiny was similar to those of Ferrara and Modena and was birth place of the famous writer Ludovico Ariosto.

Reggio Emilia is also famous for giving its city colours the National flag," the Tricolore", which appeared for the first time during the occupation of the troupes of Napoleon.

Piazza Pampolini, known as Piazza Grande, is the main city square onto which very important buildings face, such as: the Battistero in Romanesque style, the Palazzo Vescovile, the Cathedral and the Town Hall. Here the Sala del Tricolore can be visited, which is dedicated to the National flag, chosen in 1797 to be the emblem of the Italian State.

Through a arched passageway (the Broletto), another beautiful square opens up, Piazza San Prospero, known as "Piasa cica" (Small Square), which is dominated by the Basilica dedicated to the patron Saint of the city and is a perfect example of the Emiliano Baroque style with its octagonal shape bell tower.

The Sanctuary of the Beata Vergine della Ghiara is one of the most famous Mariani Sanctuaries in Italy and an important pilgrimage destination. It was built to glorify the miracle of 1596 of the young "Marchino", who was born deaf without speech, but started to hear and was able to speak whilst he was praying to the image of the Madonna, painted by the artist Bertone.

Worth a visit is also the Wine Musuem, the Parmeggiani Art Gallery, the Civic Museums and the Town Theatre Romolo Valli (built in the second half of the XIX century.

The local territory, and in particular Reggio Emilia, has a great quality food tradition. It is not possible to leave this area without tasting the Parmigiano Reggiano, the salami (cold meats), the Lambrusco and the Balsamic vinegar.

Map

This town web page has been visited 43,127 times.

Choose language

italiano

english