Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Modena and Reggio Emilia Modena

Most viewed in Modena

  • Chiarli Emilia Romagna Wines

    CHIARLI 1860 is the oldest producer of Lambrusco and other wines in Emilia. The winery was founded in 1860 by Cleto Chiarli who, until that date, managed the "Trattoria dell'Artigliere" in the centre of Modena and was already producing his own Lambrusco...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Modena

Description

Birth place of car legends: famous names such as Ferrari, Lamborghini, Maserati and De Tomaso. Land of genuine flavors and good food, which are part of the daily life experience.

Modena preserves unspoiled and intact the elegance of its history, which has seen the city as a star of historic and artistic scenes. Three important monuments: the Cathedral, the Ghirlandina (bell tower of the Cathedral) and the Main City Square have all been declared in 1997 by the UNESCO as part of the "World Heritage List".

Wonderful example of the European Romanesque style, the Cathedral of Modena was built by the architect Lanfranco and by the sculptor Wiligelmo, on the ruins of the burial grounds of Saint Geminiano, whose rests are buried in the crypt of the Cathedral. To the works of these two masters, a precise outline of the art and culture of the Middle Ages, in the XIII century more features to the original project have been added by the Campionesi Masters. The large cusp of arches façade is divided into three sections by two buttresses. Under the rose window of the centre section, the main door finds place, with a porch underpinned by two lions.

Symbol of the city is the bell tower of the Cathedral ,the Ghirlandina, a square shape building with an octagonal tip, designed by Arrigo da Campione is a mixture between Gothic and Romanesque styles.

The Town Hall, built in the Main square, is a building of '600 and gathers together the Medieval mansions of the Region and the Town Council. At short distance the Palazzo Ducale is located, seat of the court of the Estensi between '600 and '800, built on the ruins of the older castle of the same Family, which is actually the seat of the Military Accademy of Modena.

Walking up the Via Emilia, it opens into the Piazza Sant'Agostino, onto which faces the Church of Sant'Agostino, where it is possible to admire the "Weep at the death of Christ" of the artist Begarelli, and the Museum building, permanent exhibition of important art works. Worth a visit: the Estense Art Gallery with a wonderful collection of paintings, which evidence the interest in art of the Estensi; the Estense Library with precious manuscripts of the XIV and XVI century (such as the Bible of Borso d'Este) and the Estense Memorial Tablet Museum.

A special mention goes to the Town's Opera House, opened in mid '800 and dedicated to a famous citizen of Modena, the Tenor "Luciano Pavarotti", who recently passed away in 2007.

Map

This town web page has been visited 43,722 times.

Choose language

italiano

english