Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Modena and Reggio Emilia Fiorano Modenese

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Fiorano Modenese

Description

Important town in the province of Modena, World famous for its production of ceramic articles and the circuit of the Ferrari Family, Fiorano Modenese is located in an area inhabited since ancient times, as evidenced by archeological finds dating to the Neolithic Ages. The origins of the town's name, is of clear Roman influence. After the fall of the Roman Empire, Fiorano was prey of the attacks of the Lombards and later it submitted the domain of the Carolingian Empire, that imposed a feudal system. Just after year 1000 the inhabitants started the construction of the castle, within whose walls were built the first church with an adjoining rectory, while during the XIV century the first houses outside the fortified walls were built. In the following centuries, Fiorano submitted the domain of several Lords such as: the Pio, the d'Este and in the first half of the XVII century, the Coccapani.
Sites of Interest:
- the Castle of Spezzano, a medieval fortress whose existence was proved for the first time in an official document of 1228, although it is widely believed that there was already a construction in the XI century. It was part of a complex defensive system and submitted several transformations over the centuries, from an important defensive role to mere mansion under the rule of the Coccapani. Currently it features a very simple structure, characterized by an entrance on the North side and a tower with a drawbridge of the XIV century. Today it houses the Museum of Ceramics;
- the Shrine of Our Lady of the Castle, situated on a hill where once stood the castle of Fiorano, which was destroyed during a fire. The only painting that survived this disaster was an image of the Madonna painted on the entrance portal of manor. In 1634, the construction of a Sanctuary was started with the intention to preserve the miraculous effigy;
- the XVIII century Church of San Giovanni, with valuable paintings by Carlo Rizzi and Francesco Vellani. Inside the church is also situated the Chapel of the Menotti family, where lie the remains of the famous Italian patriot Ciro Menotti;
- the Oratory of San Rocco, rebuilt in the early XX century not far from the original site;
- the Church of San Lorenzo, mentioned for the first time in 1078, which was rebuilt in 1444 and enlarged in 1780;
- the magnificent noble residences, built between the XVII and XVIII centuries and belonged to the wealthy families of Modena (Villa Cuoghi, Villa Guastalla Villa Campori, Villa Messori, Villa Coccapani and Villa Pace);
- the circuit of Fiorano, built in 1972 by Ing. Enzo Ferrari in the immediate vicinity of the Ferrari sport car factory in Maranello, for the testing of the Ferrari racing cars;
- the Nature Reserve of Salse di Nirano, which consists of 300 acres of clay soil, with numerous geysers, from which erupt a mixture of salty mud and boiling oil.

Map

This town web page has been visited 29,175 times.

Choose language

italiano

english