Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Veneto Padua - Euganean hills Monselice Villas Castello di Lispida Wines and Holiday

Most viewed in Monselice

  • Castello di Lispida Wines and Holiday

    Back to nature! Nurture the vine and make wine the traditional way. Back to humanity too, simply by getting closer to nature and listening for the clues Mother Nature gives us, thus undoing the havoc wreaked upon nature by a century's industrial unconsciousness....

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Castello di Lispida Wines and Holiday

Charming Apartments Rooms Accommodation Winery Farm Quality Wines Monselice Padua Veneto Italy

Contacts

Monselice Via IV Novembre, 4 +39 0429780530 +39 0429780530

Description

Back to nature! Nurture the vine and make wine the traditional way. Back to humanity too, simply by getting closer to nature and listening for the clues Mother Nature gives us, thus undoing the havoc wreaked upon nature by a century's industrial unconsciousness. A fulfilling task, surrounded by nature and her gifts; in the intense summer heat or in the clear September light.

Vine-blossom and its winter repose. The vine forces us to follow cycles that are measured in decades, punctuated by unannounced, almost imperceptible signs from the plant that tell us the vines personality and temperament. The vine itself teaches us not only ancient ways to grow our food, but it also influences our way of looking at things by making us look for the very essence of what's around us.

Anything that man does to the soil upsets its natural balance and therefore should be reduced to the absolute minimum. The grass growing below the vines is mown and in the farm many nests are displayed, where birds, insects and bats (animals that help the grapes to ripen) can nest. The soil our vines are rooted in undergoes no sort of treatment whatsoever, we avoid chemical weed-killers, chemical or organic fertilzers.

During the second half of the 18th Century, the Corinaldi earls decided to embark on the wine making business, something that had always been practised in the Lispida hills. By amplifying the already existent buildings of the 18th Century monastery, they built the actual cellar, made up of 9 tunnels, the longest measuring 55 metres in length. The potential capacity is of 30.000 hectolitres, which is one of the largest in the Veneto region.

The ceilings and the floors were made using terracotta bricks and un-plastered stones (trachite) from the local area, they help maintain the temperature below 18°C even on hot summer days and keep the humidity constant at 80%, which is perfect for fermentation, conservation and the ageing of the wine. In the 2 tunnels designated for ageing, there are various oak wood casks measuring 20, 30 and 50 hectolitres, where red and white wines are stored for a period varying from 3 to 4 years; at the end of this settling period the wine is then bottled and left to stand for further fining before being sold.

In the tunnels where the fermentation vats are kept, the large vats of 30 to 50 hectolitres are used for the fermentation of the red wine and for a part of the whites. Next to these are the underground amphoras made entirely from terracotta, which is where the fermentation and finery of "Amphora" takes place, the first Italian wine made using the antique winemaking methods of the Romans.

Map

This structure web page has been visited 31,536 times.

Choose language

italiano

english