Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Veneto Verona Surroundings Sant'Ambrogio di Valpolicella

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Most viewed in Sant'Ambrogio di Valpolicella

  • Boscaini Carlo Valpolicella Wines

    In the beginning, the late Carlo Boscaini (who lived to the venerable age of 102 drinking wine in modest quantity but high quality) produced wine with great passion from leased land. He succeded in aquiring this winery in 1948, and then with his son Arturo...

  • Villa Monteleone Wines Accommodation

    A few kilometres from Verona, in the heart of the Valpolicella Classico region, you'll find Gargagnago, the home of Amarone (Borgo dell'Amarone). Alongside its wine heritage, the village is also famous for being the home of Dante Alighieri, Italy's most...

  • Masi Venetian Wines

    The Boscaini family have been the owners of the Masi vineyards for six generations. Sandro Boscaini is the company president. The other members of the family involved are Sandro's children: Alessandra and Raffaele, and his brothers: Bruno who looks after...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Sant'Ambrogio di Valpolicella

Description

Municipality in the province of Verona, located in a beautiful valley traced by ordered rows of vines and surrounded by mountains, like a vast natural amphitheater, Sant'Ambrogio di Valpolicella is known for the extraction of marble and the production of fine wines, such as: Valpolicella, Recioto and Amarone. It offers, in addition to the excellent food and wine, a series of nature trails and ecological interest.
The area was inhabited since ancient times: recently, in fact, traces from the Bronze Age have been found. An Arusnati settlement, later colonized by the Romans, it was proclaimed "castrum" and controlled a large area. With the loss of cohesion and the dissolution of the Roman Empire it became easy prey of the Barbarians. St. Ambrogio became residence of the Lombards and the hamlet of San Giorgio became their Royal Court. At the time the municipal territory was divided between to two jurisdictions: those of the bishops and those of the accounts. The town submitted a certain development in both economic and demographic ways, due also to the colonization of the population of the highlands in the lowlands and in the center of Sant'Ambrogio. The following history was characterized by the same events that it divided with the entire region.

Attractions:
- the XVII century Parish Church of St. George built where formerly stood a pagan temple. Radically restructured in the XI century, it is in Romanesque-style and entirely made of stone. The portal is part of an arched frame and interrupts an apse, the church is divided into three naves with the central one much larger than the side ones. It has three apses on the eastern side and ceiling is of wooden beams. The Bell Tower features a belfry with three beautiful arched windows. The church has a beautiful XII century cloister with valuable frescoes, a XII century baptismal font and a Shrine of the Lombard period;
- the XV century Church of Santa Maria Maddalena in the district of Ponton;
- the XIII century Church of San Zeno in Poia;
- the XVI century Villa Nichesola in Ponton;
- the XVIII century Villa Rovereti in Domegliara;
- the XIX century Villa Brenzoni;
- the XVI century Villa Serego-Alighieri in Gargagnano;
- the Museum of the Parish.

Map

This town web page has been visited 38,820 times.

Choose language

italiano

english