Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Abruzzo Chieti, Pescara and Teramo Tollo

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Most viewed in Tollo

  • Cantina Tollo Abruzzo Wines

    Offering up a wine to the market is a way of communicating one's own way of being and philosophy, and of transmitting an ancient culture through aromas, emotions and memories. It is a gift to enhance the quality of life, through a promise Cantina Tollo...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Tollo

Description

An important wine production center in the province of Chieti, Tollo is located in a hilly area between the river Arielli and stream Venna. Almost totally destroyed during the bombing of World War II, there are few and rare traces, that help architectural historians, to clarify the origins of the village. Although some support the Roman origins, another more reliable school of thought believes, however, that it derives from the presence here of several Crusaders from the French town of Tulle between the XI and XII centuries. In 1566 the town suffered the attacks of Turkish pirates, during which the traditions narrate that a miraculous apparition of Our Lady of the Rosary, saved Tollo from a certain defeat . In the XVIII century the town was under the rule of the Bourbons, and was included in the Kingdom of the Two Sicilies. Between 1707 and 1775 it was ceded to the Family of Roger de Hauteville and later became a fief owned by the Barons of the Nolli Family.

Not to miss:
- the Church of Santa Marina, built in 1450 and completely destroyed during the bombing of the Second World War. It was later rebuilt beside the cemetery;
- the Church of Our Lady of the Assumption, which houses a beautiful statue of Our Lady of the Rosary;
- the Baronial Palazzo of the Nolli Family.

Map

This town web page has been visited 28,024 times.

Choose language

italiano

english