Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Parma and Piacenza Collecchio

Most viewed in Collecchio

  • Monte delle Vigne Emilia Romagna Wines

    Fra Salimbene, in his medioeval chronicles, called them "Li monti de le vigne". Gentle hills, layed on the right bank of the Taro river, raising up to three hundred meters high, to grant grapes exposed on different sides the privilege of a homogeneous...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Collecchio

Description

Town in the province of Parma, located at just 11km from the provincial main center, Collecchio is a charming city nestled between the hills and plains and features two natural parks: the Taro River Regional Park and the Carrega Woods Regional Park. The territory of the former "Colliculum" (which in Latin means small hill) was inhabited since the Paleolithic period. After the fall of the Roman Empire it was subjected to the temporal power of the Bishops of Parma (in several parchments, preserved in the State Archives of Parma, Collecchio is often cited as a thriving agricultural center), while the discovery of the tombs of the Lombard period attest their presence in the area. Its position along the Via Francigena, contributed to the flourishing of churches and homes for the rest of the pilgrims. Between 1200 and 1500 Collecchio was scenario of famous battles, all linked to the history of Parma and the names of Frederick II, the families of the Visconti, the Rossi and the Sforza Pallavicini. In 1545 Parma was proclaimed Duchy under the Farnese. At that time, the Farnese family implemented a land register, whose volumes are deposited in the Archives of the State of Parma, and inside which are stated the boundaries and the names of all the land owners. In 1777, Collecchio was proclaimed fief and assigned to the family Dalla Rosa-Prati. Following the plebiscite, that took place between 14 and 21 August of 1859, Collecchio was annexed to the Kingdom of Sardinia under the Constitutional Government of Vittorio Emanuele II.
Sites of Interest:
- the Church of San Prospero, built in the XI century in Romanesque-Lombard style, is a basilica with three naves and apses. Outstanding are the bronze door with panels depicting the death and resurrection of Christ, the baptismal font (XI-XII century) in the Romanesque style and a marble statue of the XII century, depicting the Baptism of Jesus;
- the Oratory of Our Lady of Loreto, built in 1709 in Baroque style;
- the Church of the village of Lemignano, already mentioned in 1141 and rebuilt from scratch in 1837;
- the Church of the village of Madregolo, dating back to 1634, within which are preserved Roman capitals with 4 symbols of the Evangelists;
- Villa Nevicati, immersed in the beautiful city park Fortunato Nevicati;
- Villa Papaveri-Fontana, built in the XVII century on a pre-existing structure of the XVI century. It features a monumental arched entrance, called "Arco del Bargello", which also marks the entrance to the park.

Map

This town web page has been visited 32,483 times.

Choose language

italiano

english