Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Emilia Romagna Parma and Piacenza Borgonovo Val Tidone

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Most viewed in Borgonovo Val Tidone

  • Cantina Valtidone Emilia Romagna

    When it was formed in 1966, Cantina Valtidone coined the motto "present-day classics" for its wines. Cantine Valtidone is a winegrowers' cooperative with 330 members who deliver to the Cantina over 9,000 tons of grapes (over 80% DOC), amounting to approximately...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Borgonovo Val Tidone

Description

An agricultural and industrial center of the province of Piacenza, located at the mouth of the Valley of Tidone, Borgonovo was founded in 1196 by the city of Piacenza, as an outpost to defend the territory from enemy invasions. For this reason, the "noble oppidum" was fortified with walls, moats, a castle and watch towers. It was equipped with two main entrances, one at North and one at South. After just three years it was set on fire by the troops of Pavia. Rebuilt by the consuls of Piacenza, it was equipped, at North, with a powerful defense system: the Rocca. Throughout its history, several noble families took turns in the domain: the Visconti, the Piccinino, the Sforza, the Farnese and last until 1850, the Marquis Zandemaria.

Sites of Interest:
- the Collegiate Church of Santa Maria Assunta (XV century), in Gothic-Lombard style, features a façade built entirely in brick with three cusps and central portal with a lunette. The interior is divided into three naves and preserves the remains of ancient frescoes. Interesting is also the altarpiece, created in 1474 by the brothers Bongiovanni and Giovanni Bassano De Lupis;
- the Castle of Castelnovo, a fortress built on the ruins of an old castle, which in 1155 hosted Barbarossa. Due to battles and sieges, it was rebuilt several times and underwent a massive renovation in the late XIX century. It features a trapezoidal shape plan with round corner towers, an elegant courtyard with a XVI century well in travertine. The castle is surrounded by a large and luxuriant park with old trees and statues of the XVIII century. Today it is currently privately owned;
- the fortress, dating from the XIII century, was destroyed and rebuilt several times, it preserves none of the original forms. It features a rectangular square plan with only two corner towers and is surrounded by an embankment with a large moat (once filled with water) and has two entrances originally served by drawbridges.

Map

This town web page has been visited 25,490 times.

Choose language

italiano

english