Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Trentino Alto Adige Upper Garda, Ledro Valley and Lakes Valley Riva del Garda

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Riva del Garda

Description

A picturesque tourist and climate resort of the province of Trento, Riva del Garda is located in north-western tip of Lake Garda, between Mount Rocchetta and Mount Baldo. It is a real oasis and features a beautiful lakeside scenery, a Mediterranean climate, a rich vegetation (mainly lemon, palm and olive trees), and long stretches of fine white sand beaches and, thanks to winds that blow, especially during the afternoon hours, is the ideal destination for lovers of windsurfing. For those who prefer trekking and being in contact with nature, there are several mountain trails and paths, to choose between in the surrounding areas. In the past it was the preferred destination of several artists of international fame, such as the brothers Mann, Kafka and Nietzsche, just to name a few.
The Upper Garda area was inhabited by the Gauls since pre-Roman ages, while, with the arrival of the Romans, it was assigned to the Municipium of Brescia. After the fall of the Roman Empire, the town was subject to the domain of several populations (Goths, Lombards and Franks), before passing under the control of the Bishop of Trento. Later Riva was assigned to the Scala family, the Visconti and also submitted the rule of the Venetians, a period which is recalled, in particular, "Galeas per Montes", the passage by land, in 1439, of an entire Venetian fleet which consisted of six galleys and 25 smaller boats, through the Valley of the Cameràs, after having sailed towards the source of the river Adige. An epic military achievement, if one considers the difficulty and that it took 2000 cattle and 15,000 ducats, which, in 1440, permitted the Venetian fleet to defeat the Visconti in the waters of Lake Garda.
The influence of the Bishop of Trento was followed by periods of Napoleonic and Hapsburg domination, till its annexation to the Kingdom of Italy in 1918.
Sites of Interest:
- La Rocca, today seat of the Civic Museum, originally built in the XII century, over the subsequent centuries was dismantled of its battlements, becoming, from time to time, the residence of the Bishops of Trento. In the XIX century it was transformed into barracks for the Austro-Hungarian troops;
- the Apponale Tower, built in the XIII century with stone blocks of different sizes, lies, with its 34 square meters of height, in Piazza III Novembre;
- the Praetorian Palace (XIV century), built during the domination of La Scala Family, features a portico under which justice was administered and where, currently, are proudly displayed Roman and medieval tombstones;
- the XVII century Church of the Inviolata, a splendid example of Baroque architecture. An octagonal plan building, which preserves within a series of wonderful XVII century paintings and frescoes, including a miraculous image of Our Lady;
- the Church of the Assumption, overlooking Piazza Cavour, in the center of Riva del Garda, which is in baroque style. Already mentioned for the first time in the XII century, it is full of altars, friezes, paintings and stucco decorations of great value.

Map

This town web page has been visited 32,771 times.

Choose language

italiano

english