Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Basilicata Potenza and its province Rionero in Vulture

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Most viewed in Rionero in Vulture

  • Cantine del Notaio Basilicata Wines

    The passion for winemaking is not new to the Giuratrabocchetti family and has been handed down for generations. And in 1998 the Cantine del Notaio wine estate was born from this same tradition, when both Gerardo Giuratrabocchetti, with his degree in Agricultural...

  • Ofanto Basilicata Wines

    In the heart of Southern Italy,characterized from a mostly mountainous territory, bathed in the Ionian and the Tirreno sea we find Basilicata. An ancient Region historically agricultural characterized by a territory mostly limestone-argillaceous and rich...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Rionero in Vulture

Description

Town in the province of Potenza, situated in the hills southeast of the Vulture, not far from the borders with Campania and Puglia, Rionero in Vulture is known in Italy for the healthy properties of its mineral waters and for the production of excellent wines (Aglianico del Vulture and Moscato bianco) and DOP olive oil from the Vulture . The name probably derives from "Rivo nigra (black creek), due to the source of the spring between rocks of volcanic tuff. Archaeological excavations have unearthed a necropolis of the IV century B.C., a Roman aqueduct and a thermal spa-farming settlement of a few centuries before Christ. The feud is first mentioned in a document of 1152 and then in another of 1277. In the early XIV century, due to the exorbitant taxes on pasture, the town was abandoned by its inhabitants, that moved into the fief of Atella. The town was repopulated by Albanian farmers in 1533. Severly damaged by the earthquake of 1694, it was rebuilt by the Princes of Caracciolo.

Sites of Interest:
- the Mother Church of St. Mark the Evangelist, built in 1695 and expanded in subsequent years, features an impressive Baroque facade. The central nave is covered by a coffered plaster ceiling, while the lateral aisles feature vaulted arches. It is flanked by a fine square Bell tower with an octagonal pyramid shaped spire;
- the Church of SS. Sacramento, located where once stood the ancient church of Santa Maria di Rivonigro. In the vestry is preserved a XVI century painting by Luca Giordano;
- the ancient Church of Sant'Antonio Abate, with its original Gothic structure, probably dating from the XII or XIII century;
- the XVIII century Church of St. Nicholas;
- the Church of the Annunciation, probably dating to 1700, which features a single nave plan;
- the noble residences and palaces (Palazzo Fortunato, Palazzo Catena, Palazzo Giannattasio, Palazzo Ciasca, Palazzo Rotondo);
- The Clock of the Costa, in the district with the same name.

Map

This town web page has been visited 41,775 times.

Choose language

italiano

english