Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Veneto Asiago Plateau Gallio

Most viewed in Gallio

  • Hotel Gaarten SPA Gallio

    Just relax, we will do the rest...We are going to add to our traditional welcome and hospitality values a new one: your Wellness. A warm and welcoming structure surrounded by Asiago's Plateau landscape. In addition to 45 comfortable rooms you will also...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Gallio

Description

There are several theories on the origins of the town's name, and among the most reliable, it seems that it derives from the Latin person's name "Gallicus", while some historians attest that it comes from "Galedunum" (stronghold of the Gauls), while others associate it to the Roman term "gagium" (forest).
Mountain village in the province of Vicenza, located almost 1100 meters above sea level, Gallio is a charming centre, nestled at the foot of Mounts Melette and Longara. The territory is vast and extraordinarily rich in natural springs, for this it enjoys ideal climatic conditions. The economy is based primarily on tourism, which is active all year round, aided by the offer of several different activities and attractions.
On the origins of the town there is no absolute certainty: it is assumed that the first settlers were German. The fact that a German dialect was spoken in several towns of this area, probably was one of the fundamental historical basis of the foundation of the Regency of the Seven Towns, a state within a state with a considerable autonomy, recognized also by the Serenisima Republic of Venice, which resisted from 1310 till 1807. Mentioned in historical documents dating from the X century, Gallio was granted by Emperor Berengar to the Bishop of Padua. In the mid XVII century, the town was destroyed by a fire, but immediately rebuilt. The recent history and subsequent events have been shared with other municipalities in the province of Vicenza.

Attractions:
- the Church of Campanella. The first historical act, that documents the existence of the building, dates back to the late XV century. Today, it is practically impossible to set the exact date of its building, as it has been restored several times over the centuries. A small building with a gable roof, flanked by a Bell Tower with a square base with tall, narrow lancet windows and covered with a pitched roof similar to that of the church. The interior features a sober and elegant single nave plan;
- the Shrine of Our Lady of Caravaggio, also known as of the Buso, is located at a point where the Valley Franzela tends to become quite narrow. It is dominated by a bridge and is completely surrounded by nature. It is an important pilgrimage destination and features a small temple in a Classical style, preceded by a portico with pediment supported by pairs of columns. The Bell Tower, made of stone, has a square base. The belfry, with lancet windows, stands out from the main body, due to the presence of a ledge. It is complemented by a tympanum and small pinnacles. The structure was destroyed during the First World War and has been recently rebuilt.

Map

This town web page has been visited 35,583 times.

Choose language

italiano

english