Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Umbria Surroundings of Terni Baschi

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

More About

Here you can find info and tips about the area you are visiting.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Baschi

Description

There is no harmony of views on the origins of the town's name: for some historians, it derives from the Latin word "vasculum" (small bowl), while for others from a person's name Vasco or Basque (inhabitant of Gascony).
It is a municipality in the province of Terni, perched on a hill with a compact structure, not far from where the river Tiber meets the Paglia and the artificial lake of Corbara, a famous resort for tourists, anglers and nature lovers. An area of particular natural beauty which gives shelter to a varied fauna. The municipality includes, in addition to the main centre, several districts and villages. Worth of mention is the Paglia Valley, an environment rich of flora, ideal for hiking between woods and trails.
Probably of Etruscan origin, there are several Roman remains traced in the area and the historian Diodorus Siculo, narrated that Baschi was the site of the defeat of the Gauls of Brennus by the Romans. In the Middle Ages, the town developed thanks to the government of the first Lords of Baschi, perhaps of Lombard origins, which lasted a long time and were also celebrated by the famous writer Machiavelli in one of his famous works of literature. The Baschi supported the cause of the Ghibellines, which in the medieval period meant that the town was directly involved in the struggles against the Guelphs. Despite having won its independence, the town remained under the influence of this family until the mid XVI century, when it submitted the rule of the Papal States.

Attractions:
- the Church of St. Nicholas, built in the XVI century on the ruins of a pre-existing temple of the XIII century, designed by Ippolito Scalza, emerges clearly between the houses of the center with its tall bell tower with a square base, topped by a spire and interrupted by two orders windows. It has a beautiful Renaissance façade and houses a precious triptych by the artist Giovanni Paolo Senese, and an XVIII century organ with five pipes;
- the Church of Santa Maria Assunta and San Valentino in Acqualoreto;
- the Shrine of Pasquarella, probably of the XI century;
- the Convent of Sant'Angelo in Pantanelli.
- the XVI century Town Hall located in the historic main center. Inside is preserved la Marroca, a XVI century sandstone sculpture of an unknown artist;
- the I century Roman pottery and ceramic handicraft workshop;
- the remains of the Roman port of Palisade;
- the Castle of the Lords of Baschi.

Map

This town web page has been visited 23,121 times.

Choose language

italiano

english