Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Veneto Veneto's Riviera San Michele al Tagliamento - Bibione

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

San Michele al Tagliamento - Bibione

Description

San Michele al Tagliamento is a municipality in the province of Venice, located in the further Eastern area of the province, on the border with Friuli Venezia Giulia. The town can be divided into three districts: one closest to the sea, enriched by a thick pine forest, a second one in the central plains and a third one in the northern area, variously cultivated with an interesting landscape. Among the districts, worthy of note is Bibione, a popular spa and seaside resort, that attracts many tourists thanks to its modern and comfortable facilities, the presence of a beach of fine golden sand (approx. eight kilometers long) and a large pine forest.
The area was already a preferred destination since Roman times, frequented by those who wanted to relax and receive the benefits of the spa treatments and evidenced by the discovery of several patrician residences. The town submitted the domain of the Serenissima Republic of Venice, who ruled here for four centuries, it became seat of the customs, manned by guards, active until the XIV century, was later abandoned because of the natural effect of the rising of the sea level. Subsequently the area submitted a period of Austrian government (only exception was a short period of Napoleonic rule) and then, in 1866, it was annexed to the Kingdom of Italy. The foundation of the present main centre has quite recent origins, as it was established in the 50's of the XX century.

Attractions:
- the Archpriest Church of San Michele Arcangelo, a modern and simple building, characterized by a sloping roof and a façade interrupted by five lancet windows of different lengths. It is preceded by a white portico with three arches, which create a color contrast with the background one of the church;
- the neo-Classical XVIII century Parish Church of San Giorgio al Tagliamento, features a large altar in polychrome marble, artwork of the artist Groppelli, several altarpieces, various statues and an XVIII century organ;
- the Church of St. Thomas the Apostle in Villanova, which was built at different times. It features a Classical façade with a pediment and two sets of columns flanking the main portal;
- the XVII century Chapel dedicated to St. Anthony of Padua in Malafesta, which features an octagonal plan;
- the church of Saints Bellino and Mauro in San Mauretto;
- the Parish Church of Santa Maria Assunta in Bibione;
- the Church of Santa Sabida in San Giorgio;
- the XVI century Villa Ivancich, realized by the architect Longhena, of which remain only the ruins after the bombing in World War II.

Map

This town web page has been visited 22,521 times.

Choose language

italiano

english