Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Apulia Trulloes and Itria Valley Ostuni

Most viewed in Ostuni

  • Hasa Mami ECO TRULLO

    The Villa. Deep in the green of the Apulian nature, 8km from the coast of Ostuni, Hasa Mami is a splendid example of Trullo Saraceno (a traditional Apulian Saracen house) designed and devised with an eco-sustainable soul. From the photovoltaic panels...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Ostuni

Description

Ostuni is known as the "White City" because its old centre features buildings all coloured with lime paint. This practise, in use since the Middle Ages, reflects the need to give light to the streets and alleys and is typical of ancient cities.
The city is situated on the last corner of the southern Murgia, between three hills at a height of 218 m above sea level. It lies on the border between the province of Brindisi and Taranto, to which it belongs geographically and is one of the first outposts of Salento. Ostuni is only 8 km from the coastline of the Adriatic Sea and among the seaside districts, worth a visit: Rosa Marina and Villanova.
Ostuni has never betrayed its agricultural vocation with the production of olive oil DOP, wine and almonds and the related industrial processing. However, since the last World War, tourism has become one of the major resources of the local economy.
Ostuni proposes sites of cultural, historical and architectural importance, a crystal clean sea and beautiful ancient fortified farmhouses ("masserie"), where it is possible to stay and take advantage of the quality of agricultural products and the local gourmet cuisine. These farmhouses, with their estates, have recently attracted interest from abroad.
The territory of Ostuni was inhabited since Prehistoric Ages, proved by Anthropogenic traces. In the " Pre-Classical Civilization Museum of Southern Murgia " it is possible to admire the skeleton of a woman dating back 25 000 years ago. It was given the name "Delia" and was found with her skull completely covered with hundreds small shells.
Ostuni was founded by the Messapi (an antique Italic population) and at the times of the Romans it was submitted to the Empire. Under the Norman rule, the cultivation of the 'olive trees was intensified and with the Aragons, the city reached its most flourishing period in which the most vigorous population growth was recorded.
In the old city, there are still visible long stretches of the Aragon walls, reinforced by circular towers. Not to miss: the Baroque Palazzo Ducale Zevallos and the Cathedral, dated 1435, features a late Gothic façade.

Map

This town web page has been visited 49,861 times.

Choose language

italiano

english