Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Calabria Reggio Calabria and Aspromonte Palmi

Stay

Visit a locality browsing the menu on the left. In each Italy area you can then choose the best touristical structures we are proposing.

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Palmi

Description

Palmi is one of the most populous municipalities in the province of Reggio Calabria, after the regional main city and faces onto the Tyrrhenian Sea. Local legends narrate that the bright violet waters of the sea in front of Palmi became so, when the beautiful Donna Canfora, dived into these waters, with her colorful tunic, to escape the kidnappers Saracens. The present appearance of this important commercial center is the result of an important reconstruction, after the earthquake of 1908, which follows closely the previous XIX century layout and in which survive traces of its ancient past.
Palmi was founded after the destruction, in the IV century, of the nearby Magna Graecia town of Taureana. The name is already present in a document dated 1310. Destroyed during the barbarian incursion of the XVI century, it was completely rebuilt by Charles Spinelli, Duke of Seminara, of which Palmi was a district. The new town was a surrounded by a series of fortified walls, whose ruins are still visible, and defended by a series of watchtowers built along the coast.

Sites of Interest:
- the Baroque Church of the Crucifix, a single nave plan building with side altars. Onside are preserved several gravestones of the XVII and XVIII centuries, which once covered the tombs beneath the floor of the nave, today covered with transparent crystal glass slates, that allow visitors to admire the remains of older church below. The main altar houses a beautiful XVIII century wooden crucifix;
- the Church del Carmine, which miraculously remained intact during the earthquake of 1908. The miracle is commemorated by a statue of the Virgin located near to the church. The interior features a longitudinal system with XIX century stucco decorations. The large marble altar with a XVIII century balustrade preserves a wooden statue of Our Lady del Carmine;
- the Mother Church, rebuilt after the earthquake of 1908 with forms inspired by the Romanesque art period. Inside are preserved three wooden statues depicting the Assumption, St. Joseph with Child and St. Elias, all dating from the XVIII century. Noteworthy is the sacred effigy of Our Lady of the Letter, with a cloak embroided with silver yarn dating from the XVIII century;
- the Tower of Pietre Nerek, a coastal watch tower that overlooks the Marina of Palmi, also known as the Tonnara;
- the monument of Francesco Cilea, the great composer and author of the Alsaziana and Adriana Lecouvreur, who was born here in Palmi;
- the Cultural Center Leonida Repaci, which features inside the Municipa Library, the Museum of Ethnography and Folklore, an Exhibition of plaster casts, the Antiquarium (with finds of the Neolithic, Medieval and Byzantine periods) and Art Gallery (with important masterpieces by Guercino, Manet, Corot, Guttuso, De Chirico and Manzù).

Map

This town web page has been visited 26,581 times.

Choose language

italiano

english