Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

english

you are here: Home Tuscany Livorno - Etruscan Coast Leghorn

Most viewed in Leghorn

  • Hotel Gran Duca Tuscany

    Gran Duca Hotel is situated in the prestigious and fascinating frame of "piazza dei Quattro Mori" (Four Moors’ Square), right in the city centre, near the main shopping streets, in front of the port and the embarkations for the following isles: Gorgona,...

Print this page Send to a friend by e-mail

Share:
fb-like
g-plus

Leghorn

Description

Knotted to the sea, which is an integral part of its life, Livorno was built on a small fisherman's settlement that belonged to Mastio di Matilde di Canossa, and enlarged on request of the Medici Family in the XVI century, to become one of the most rich naval and commercial ports of the Mediterranean Sea.

Francesco I of the Medici Family, in 1575, committed to the architect Buontalenti the enlargement and the refurbishment of the port area. In 1629 Venetian techniques were used to stretch the city into the sea and a new district called New Venice was built, with a tight series of navigable canals (I Fossi Medicei) which connected the deposits to the houses of the merchants.

In Livorno there are a lot of historic and architectonic styles which are evidence of the different religious faiths that over the centuries, lived together in the city; in addition to the Catholic churches, dedicated mainly to the Mariano cult, there is a presence of different faith communities: Hebrew, Greek, Armenian, Dutch-German and English.

In Via della Madonna it is possible to admire the beautiful Baroque façade of the Chuch of the Armeni. On the same road one of the most old churches of the Old town was built in the XVI century: the Church of Ss.ma Annunziata o dei Greci Uniti, where wonderful wooden icons are preserved.

In Via Verdi, in front of the main entrance of the Old English Cemetery, lies a Neoclassic Anglican Church.

In Piazza Benamozegh the actual Israelite Temple was edified, rebuilt on the ruins of the original Synagogue, completely destroyed during the Second World War.

The Cathedral of Livorno is dedicated to San Francesco. The building started in 1594 and finished in 1606; the year after the bell tower was edified and in the XVIII century further extension works to the transept and the chapels were completed. Seriously damaged during the air raids of the Second World War it was rebuilt in its original model by the architect Pieroni. The façade is simple with a marble porch with Doric lines. On the inside three famous paintings of Jacopo Chimenti, called "l'Empoli" are preserved: San Francesco that receives Baby Christ from the Madonna, the Assumption of the Madonna, the Apotheosis of Santa Giulia and a Christ crowned with spines of the artist Beato Angelico.
Not to miss: the monument of the Four Moors, the Fortress, the Fanale Tower, the Villa Fabbricotti and the Naval Accademy built in 1881.

Map

This town web page has been visited 98,085 times.

Choose language

italiano

english